Numero verde
Chiama la segreteria didattica
Inviaci una mail per informazioni
Richiesta informazioni
Raggiungi la sede CSF
Vieni a trovarci in sede...

Educatore per l'infanzia (EPI - ex OPI)

Operatore per l'infanzia

SEDE DEL CORSO: Melito di Napoli
DURATA: 600 ore (360 ore teoria - 240 ore stage)
FREQUENZA: 2 o 3 lezioni alla settimana
NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 15
SCADENZA ISCRIZIONI: al raggiungimento del numero massimo di partecipanti
RATEIZZAZIONE: tutti i corsi CSF sono rateizzabili senza interessi per l’intera durata del corso
TITOLO: Qualifica Regionale valida su tutto il territorio nazionale e in tutta la Comunità Europea e rientrante nel Repertorio dei Titoli e delle Qualificazioni Nazionali ed Europee.

PRENOTA LA TUA PRIMA LEZIONE GRATUITA

 

FIGURA PROFESSIONALE FORMATA

Educatore per l'infanziaL’Educatore per l’infanzia è impegnato nell’attività di accudimento e animazione rivolta a bambini, e famiglie, in strutture residenziali e semiresidenziali (comunità per minori, soggiorni-vacanza, reparti ospedalieri), servizi e interventi socioeducativi per l’infanzia, e la famiglia (servizi educativi e ricreativi territoriali per il tempo libero, centri ricreativi e aggregativi, animazione estiva del tempo libero), servizi socio-educativi per la prima infanzia.

Svolge attività di sostegno alla genitorialità: interventi con/per le famiglie nella scuola e nei servizi o direttamente sul territorio. L’Educatore per l’infanzia progetta e realizza, anche con la collaborazione di altre figure professionali, iniziative culturali, ricreative ed espressive finalizzate alla socializzazione, allo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, allo sviluppo delle capacità creative e relazionali ed alla promozione di percorsi di autonomia.

DOVE PUÒ TROVARE LAVORO

Gli ambiti operativi dove trova applicazione l’Educatore per l'Infanzia (EPI - ex OPI) sono:

  • Asili Nido
  • Scuole materne
  • Scuole elementari
  • Centri doposcuola
  • Centri per l’affido e l’adozione
  • Comunità alloggio
  • Case famiglia
  • Centri vacanze
  • Ludoteche
  • Centri socio-educativi diurni
  • Mini Club in Villaggi turistici e Navi da crociera
  • Associazioni e Cooperative di servizi per l’infanzia
  • Oratori religiosi
  • Reparti Ospedalieri per bambini ed adolescenti
  • Associazioni di clownterapia

 

 

LA NOSTRA METODOLOGIA DIDATTICA

Il nostro metodo formativo è basato sul giusto equilibrio di teoria e pratica, cui si aggiunge un’intensa attività di stage in aziende convenzionate e la partecipazione ad importanti eventi cui il CSF partecipa in qualità di partner e dove i nostri allievi hanno la possibilità di sperimentare sul campo le competenze professionali maturate durante il corso e gli stages.

Al completamento di tutti i nostri corsi, si tengono importanti lezioni di orientamento in cui viene illustrato il giusto modo di redigere il proprio curriculum vitae, di proporsi professionalmente, di rispondere ad un’inserzione e partecipare ad un colloquio di lavoro. Infine, a quanti invece intendono avviare un’attività in proprio, viene offerta la consulenza dei nostri esperti che spiegheranno gli adempimenti burocratici da adempiere, le autorizzazioni necessarie, le varie possibilità di finanziamento cui accedere e come redigere un business plan per la propria attività.

 

PROGRAMMA DIDATTICO

  • MODULO: Orientamento (Key Competence)
  • MODULO: Inglese (Key Competence) (con possibilità di certificazione BULATS Cambridge)
  • MODULO: Informatica (Key Competence) (con possibilità di certificazione EIPASS)
  • UF: Analisi ed interpretazione dei bisogni del bambino, promuovere il benessere psicologico e relazionale
  • UF: Progettare, organizzare e realizzare percorsi idonei ad attivare e sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini
  • UF: Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti, famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi
  • UF: Comprendere il linguaggio dei bambini, stimolare l’esploratività e lo sviluppo della conoscenza numerica

 



CONOSCENZE E ABILITÀ DA ACQUISIRE DURANTE IL CORSO

  1. Analisi ed interpretazione dei bisogni del bambino, promuovere il benessere psicologico e relazionale
    Risultato Atteso:  Contesti di intervento ludico adeguatamente analizzati, relazione impostata in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, per promuovere lo sviluppo psico-fisico e cognitivo, l'autonomia e la socializzazione.
    Abilità:
    • impostare l'adeguata relazione socioeducativa, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
    • sostenere lo sviluppo delle potenzialità di crescita del bambino, delle capacità creative e relazionali, al fine di promuoverne i percorsi di autonomia presso strutture residenziali e/o semiresidenziali
    • stimolare le capacità espressive e psicomotorie del bambino attraverso attività ludico-ricreative e favorendo lo sviluppo delle abilità inespresse
    • adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e dei bambini
    • assicurare l'adeguatezza, la funzionalità e la idoneità degli ambienti di accoglienza del bambino per favorirne lo sviluppo psico-fisico
    Conoscenze:
    • ruolo dell’Educatore per l’infanzia
    • sistema dei servizi per l'infanzia
    • diritti del bambino riconosciuti in ambito costituzionale e in contesto internazionale
    • psicologia relazionale e dell'età evolutiva
    • elementi di pedagogia generale e sociale
    • elementi di didattica generale
    • elementi di dinamiche di gruppo
    • elementi di educazione alla salute
    • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
    • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
    • tecniche di primo soccorso
    • tecniche e metodi per l'analisi dei bisogni
    • elementi di etica professionale
  2. Progettare, organizzare e realizzare percorsi idonei ad attivare e sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini
    Risultato atteso: Sviluppo della capacità di osservare ed interpretare i bisogni del bambino, di progettare gli ambienti, strumenti e tecniche per lo svolgimento delle attività socio-educative
    Abilità:
    • progettare la strutturazione degli spazi e dei tempi di gioco
    • programmare l'utilizzo dei materiali pedagogici - educativi e organizzarne la fruizione
    • progettare, organizzare e realizzare interventi di animazione e gioco per bambini
    • progettare e realizzare laboratori artistico - manuali (ex grafico-pittorico; tattile; musicale; ecc)
    • programmare metodi di osservazione e valutazione delle attività svolte e dei risultati conseguiti
    Conoscenze:
    • tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse fasi della crescita del bambino, con particolare riferimento allo sviluppo delle potenzialità di crescita e delle capacità creative e relazionali
    • tecniche di animazione individuale e di gruppo
    • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita
    • tecniche di accoglienza del bambino
    • tecniche di osservazione e valutazione dei risultati dei attività/progetti eseguiti
  3. Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti, famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi
    Risultato atteso: Sviluppo della capacità di promuovere processi di partecipazione attiva e adozione di strategie e metodi di prevenzione del disagio
    Abilità:
    • favorire processi di partecipazione attiva e promuovere percorsi di autonomia individuale e di costruzione del sé
    • gestire i rapporti tra struttura e famiglia (es. supporto all'inserimento; informazioni sulle attività svolte dal bambino; condivisione di strategie educative; ecc)
    • identificare e prevenire i comportamenti a rischio del bambino;
    • programmare strategie e metodi orientati a modificare meccanismi e situazioni che favoriscono il disagio
    • promuovere l'acquisizione del senso di appartenenza ad una comunità di soggetti per proteggere dal disagio e per prevenirlo
    • promuovere attività ed occasioni di aggregazione con famiglie, gruppi informali, gruppi di interesse...
    Conoscenze:
    • elementi di statistica
    • elementi di metodologia della ricerca sociale
    • tecniche di conduzione dei gruppi
    • tecniche per la gestione dei conflitti
    • tecniche di progettazione partecipata
    • metodologia del lavoro di rete
    • programmazione e progettazione degli interventi
    • monitoraggio e valutazione degli interventi
    • sociologia della devianza
    • elementi di diritto civile e penale della famiglia e dei minori
  4. Comprendere il linguaggio dei bambini, stimolare l’esploratività e lo sviluppo della conoscenza numerica
    Risultato atteso: Sviluppo della capacità di comprensione del linguaggio dei bambini, apprendimento delle tecniche per promuovere l’esploratività e lo sviluppo della conoscenza numerica
    Abilità:
    • comunicare con il linguaggio del bambino
    • stimolare l’esploratività
    • utilizzare strumenti informatici e multimediali per favorire l'apprendimento delle nuove tecnologie
    • stimolare lo sviluppo della conoscenza numerica pre - verbale e verbale
    Conoscenze:
    • elementi di informatica
    • tecniche di comunicazione sociale
    • tecniche della comunicazione multimediale
    • elementi di psicologia cognitiva
    • didattica della matematica per l’infanzia

 

COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

  1. Analisi ed interpretazione dei bisogni del bambino, promuovere il benessere psicologico e relazionale.
  2. Progettare, organizzare e realizzare percorsi idonei ad attivare e sviluppare la capacità creativa e relazionale dei bambini.
  3. Promuovere il senso di appartenenza ad una comunità di soggetti, famiglia, scuola, centri ricreativi ed aggregativi.
  4. Comprendere il linguaggio dei bambini, stimolare l’esploratività e lo sviluppo della conoscenza numerica.

 

MODULI DI APPROFONDIMENTO

  1. Disegno e Arte (creare un fumetto, colorare con il collage polimaterico, digitopittura);
  2. Arti grafiche, musicali e teatrali (la tecnica dei “lavoretti”, il teatrino delle marionette, musicoterapia);
  3. Tecniche di Manipolazione (lavorazione della pasta di sale e della creta, balloon art, costruire riciclando);
  4. Manovre di disostruzione delle vie aeree.

 



CORSO ACCREDITATO REGIONE CAMPANIA

Qualifica Regionale valida su tutto il territorio nazionale e in tutta la Comunità Europea e rientrante nel Repertorio dei Titoli e delle Qualificazioni Nazionali ed Europee.

REQUISITI RICHIESTI

Maggiore età e possesso del diploma superiore o di laurea sono i requisiti richiesti per accedere al corso di Educatore per l’Infanzia. L’accesso al corso è limitato a coloro che si rivelino motivati e propensi verso il settore sociale ed assistenziale ed in particolar modo verso i bambini.

I NOSTRI DOCENTI

Angela Caprio, docente nei corsi OSA, OSS, OPI e per Animatore Sociale del CSF, è laureata in Sociologia e collabora attivamente in qualità di responsabile in diverse Comunità Educative di tipo familiare. È progettista sociale per l'ambito Territoriale C08 e responsabile di progetto in diverse aree del PDZ, Por Campania e FSE. È qualificata come mediatore familiare e operatore per l'infanzia.

Leggi la scheda completa

 

Monica Fiocco, formatrice, pedagogista, counselor ad aproccio integrato ed esperta in criminologia, è docente per il CSF nei corsi per Operatore per l'Infanzia, Operatore Socio Assistenziale, Operatore Socio Sanitario, Buttafuori e Counseling. La sua passione per la formazione, nasce dalla comprensione che la crescità interiore e l'evoluzione di se, è un viaggio faticoso ed estenuante, fatto più di fermate che di ristori, ma che una volta iniziato non può più arrestarsi. Da quì, la comprensione che il riuscire ad essere facilitatori di questo viaggio è un onore ed una grande e lucente responsabilità.

Leggi la scheda completa

 

Nicoletta Cristiano, docente nel corso per Operatore per l'Infanzia del CSF, lavora all'A.O.R.N. Antonio Cardarelli, dove presta la sua opera professionale con passione, dedizione e professionalità, con l'obiettivo di fornire un'assistenza di qualità ed una speranza a chi magari non ne ha.

Leggi la scheda completa

 

Raffella D'Angelo, docente del Corso per Operatore per l'Infanzia del CSF, è un'affermata professionista nel settore infermieristico pediatrico ed è docente esperta in corsi di formazione e/o aggiornamento in materie infermieristiche sia nell'ambito dell'azienda ospedaliera con cui collabora, sia in enti di formazione come appunto il CSF,

Leggi la scheda completa

 

ALCUNE TESTIMONIANZE DEI NOSTRI ALLIEVI

Salve,sono Veronica Felicetti, ho appena finito di frequentare il corso O.P.I. (Operatrice per l'Infanzia),dove ho potuto costatare un'alta professionalità. Grazie a tutto il materiale messo a disposizione e il tirocinio che ho seguito assiduamente, ho imparato con gran successo tutti gli aspetti del bambino, nell'ambito socio-sanitario, pedagogico e professionale sia nell'ambiente di una casa-famiglia, sia in un asilo nido. Mi reputo inoltre fortunatissima ad aver frequentato questo corso alla scuola C.S.F.perchè ha perfezionato e arricchito le mie conoscenze e perchè mi ha appassionato ancora di più a tutte le sfaccettature del mondo infantile.
Veronica Felicetti
 
 
 
Salve, sono Jessica Parlato corsista OPI (Operatore per l'Infanzia) . Questo Corso mi sta permettendo di realizzare i sogni "nel cassetto" da sempre avuti e rincorsi con ambizione e grazie a questo corso posso affermare che stanno prendendo corpo. La passione per i bambini è qualcosa di innato ,a parer mio, e seguire un corso come questo ti permette d'imparare ogni sfumatura appartenente ai bambini, dalle tematiche socio-sanitarie a quelle di psicologia fino alla parte pratica di tirocinio . La professionalità di chi ci segue ci permette di sviluppare una forte conoscenza in materia e di approfondire una passione e renderci ,a nostra volta, professionali . Grazie a questo ,mi rendo sempre più conto di quanto possa amare quest ambito.
Jessica
 
 
 
Salve mi chiamo Maria Lombardi frequento il corso di opi da qualche mese e devo dire che mi appassiona sempre di pviu' .per chi ama i bambini e' il corso ideale poiche' si imparano tante cose sui bambini, come accudirli, come entrare in empatia con loro , cme ottenere un buon rapporto di fiducia .....tutto questo grazie alla professionalita' e al supporto di ottimi insegnanti che hanno esperienza e competenza in questo campo.
Maria Lombardi
 
 
Salve, sono Milena Mauro corsista OPI (Operatore per l'Infanzia).Ho scelto questo corso come proseguimento naturale ai precedenti studi (superiori psico-pedagogici e universitari umanistici) per la possibilità di poter lavorare a contatto con i bambini sostenendone lo sviluppo cognitivo,affettivo e sociale e per la dinamicità della figura professionale dell'operatore per l'infanzia dove il professionista agisce sulle relazioni interpersonali,sulle dinamiche di gruppo,sul sistema familiare,sul contesto ambientale e sull'organizzazione dei servizi in campo educativo,cercando di facilitare il percorso di crescita del bambino.Grazie al CSF ho avuto modo di essere seguita da docenti dotati di grande professionalità che hanno saputo infondere in noi discenti il piacere di approfondire i vari argomenti sui quali si è andanto articolando il corso.Un ringraziamento particolare va al dott. Marrone che dirige con magistrale bravura e zelante impegno il suo centro di formazione proponendo un ventaglio di offerte formative all'avanguardia e soprattutto corrispondente alle attuali richieste del mercato del lavoro.
Milena Mauro
 
 
 
Salve sono Antonella Antacido,ho 24 anni e sono diplomata al liceo scientifico.Attualmente frequento il corso OPI (operatore per l'infanzia) alla scuola di formazione professionale CSF. Mi sono iscritta a questo corso quest' anno e dal primo giorno ho avuto una bellissima impressione sia sull'organizzazione della struttura che sulla professionalità dei docenti, impressioni giuste e confermate da mia madre che nella stessa struttura si è qualificata come OPI poco tempo fa seguendo il corso l'anno precendente.Ed è proprio durante l'anno precendente vedendo lei molto interessata a questo corso ed avendo io da sempre un amore innato verso i bambini e gli adolescenti che ho deciso di frequentare questo corso per acquisire nuove conoscenze su tutto ciò che riguardi loro grazie alla professionalita' e al supporto di ottimi insegnanti che hanno esperienza e competenza in questo campo come la Dott. Monica Fiocco,nostra docente a cui sento vivamente di dire grazie, così come sento di ringraziare il Dott.Tommaso Marrone per l'entusiasmo che è riuscito a trasmettermi oltre ovviamente alla possibilità di frequentare questo corso che ti permette d'imparare ogni sfumatura appartenente ai bambini, dalle tematiche socio-sanitarie a quelle di psicologia fino alla parte di tirocinio.
Antonella Antacido
 
 
 
Salve! Sono Imma Marano, ho 22 anni e sono una corsista del percorso formativo o.p.i.
Dopo il conseguimento del diploma in ragioneria, sono stata volontaria del Servizio Civile Nazionale. Tale esperienza ha esumato la mia intrinseca passione per il lavoro nel sociale.
Non credevo di avere mezzi che potessero condurmi alla concretizzazione del mio potenziale, prima di arrivare a conoscenza del Centro Servizi di Formazione.La mia titubanza, causata da una scarsa conoscenza del CSF è stata man mano smentita da una struttura curata bene e nei minimi dettagli.
A seguito di informazioni e valutazioni, ho ritenuto imminente l'iscrizione. Dall' adesione al percorso formativo sono trascorsi 5 mesi,e posso decantarmi soddisfatta,orientata e formata al lavoro. Tutto questo grazie al Dott. Tommaso Marrone,Dirigente del centro che sempre presente e disponibile, segue noi corsisti in modo particolarmente meticoloso .Selezionando docenti altamente qualificati,i quali ci formano con dedizione, mediante tecniche e materiale didattico estremamente pratico e all'avanguardia. Il tutto accompagnato da cordialità ed impeccabile organizzazione.
Infine aggiungo una citazione meritevole di riflessione, letta da un'affissione del CSF : "E' quello che crediamo di sapere già che ci impedisce la conoscenza di cose nuove".
Imma Marano

 

 

scopri la csf card

 

1o Trofeo Tuttopizza

 

garanzia giovani

Corsi in calendario

Dicono di noi...

Seguici su

RSS Feed

Csf Mediazione
Organismo di mediazione
Csf Agenzia per il Lavoro
Agenzia per il Lavoro
CSF e-learning
Entra in CSF e-Learning
Recupero anni scolastici
Recupero Anni Scolastici

accredito ministero

ACCREDITATO

Regione Campania
Ente di Formazione n. 1761

Fonditalia